Il Bababoom Festival è terminato, con lui anche la terza edizione del Bababoom band contest!

Grazie alla partecipazione di tutti i ragazzi delle band iscritte si è vissuto un bel clima e una competizione sana. L'obiettivo del Bababoom festival di rappresentare un polo artistico per giovani musicisti, specie se appassionati di Reggae, è riuscita alla grande. La speranza è che questi momenti siano produttivi e di crescita per tutti.

I vincitori del Bababoom Band contest 2015 sono i MamaAfrika!

Siamo a comunicare le votazioni finali che ricordo ha visto come giudici:

Stefano Luciani ( sound engineer Nu Fabric)

Associazione Culturale Bababoom ( media tra i voti dei soci )

Lorena Massucci (presidente del consiglio comunale di Fermo)

inoltre il voto popolare di Nausicaa Pellei, Sonia Petruccelli.

Valutazione in base a :

Ps ( presenza scenica) Pt (preparazione tecnica)

voti possibili da 6 a 10.

Lorena Massucci

Sista Maria & dubass Family  9 ps 10 pt

Myztic Lion and the Juggernaut nation 9 ps 10 pt

Mama Afrika 9 ps 10 pt

Sound Of sun 7 ps 8 pt

Frank Dd & Friends 8 ps 8 pt

Stefano Luciani

Sista Maria & dubass Family 6 ps 7 pt

Myztic Lion and the Juggernaut nation 8 ps 9 pt

Mama Afrika 10 ps 8 pt

Sound Of sun 6 ps 6 pt

Frank Dd & Friends 9 ps 10 pt

Associazione culturale Bababoom (media)

Sista Maria & dubass Family 7,5 ps 7,5 pt

Myztic Lion and the Juggernaut nation  7,5 ps 8,5 pt

Mama Afrika 9,5 ps 8 pt

Sound Of sun 7 ps 7,5 pt

Frank Dd & Friends 8,5 ps 7,5 pt

Sonia Petrocelli (pubblico)

Sista Maria & dubass Family 9 ps 8 pt

Myztic Lion and the Juggernaut nation 7 ps 7 pt

Mama Afrika 9 ps 9 pt

Sound Of sun 8 ps 8 pt

Frank Dd & Friends 7 ps 7 pt

Nausicaa Pellei (pubblico)

Sista Maria & dubass Family 9 ps 9 pt

Myztic Lion and the Juggernaut nation 7 ps 8 pt

Mama Afrika 9 ps 8 pt

Sound Of sun 7 ps 7 pt

Frank Dd & Friends 9 ps 7 pt

Totali                                                                                     La classifica finale 

Sista Maria & dubass Family 40,5 ps 41,5 pt-----------------2°classificato

Myztic Lion and the Juggernaut nation 38,5 ps 42,5 pt ----3°classificato

Mama Afrika 46,5 ps 43 pt------------------------------------ 1°classificato

Sound Of sun 35 ps 36,5 pt------------------------------------4°classificato

Frank Dd & Friends 41,5 ps 39,5 pt---------------------------3°classificato

 

 

 

 

 

 

 

In ordine di arrivo alla classifica dei giudici e del voto popolare vi presentiamo le cinque band che parteciperanno al Bababoom Band contest.

1° classificato

Myztic Lion and The Juggernaut Nation

BIOGRAFIA (https://www.facebook.com/myzticlion)

Cosa fa un campione del mondo di Windsurf quando smette con la sua carriera professionistica?
Naturalmente fonda una band Reggae ed inizia una seconda vita nella quale dedicarsi anima e corpo alla Musica!!

E' questo il viaggio che ha compiuto Fabian Heidegger, ovvero il Myztic Lion di Caldaro(BZ), ex campione del mondo di Windsurf, che dal 2013 ha iniziato ad esibirsi live con la sua band, Juggernaut Nation. Il progetto Myztic Lion & the Juggernaut Nation nasce, appunto, nel 2013 quando, terminata la sua attività agonistica dopo aver partecipato alle Olimpiadi di Pechino 2008 e aver dovuto rinunciare a quelle di Londra 2012 per un infortunio, Fabian Heidegger decide di dedicarsi con forza alla sua passione per il Reggae (passione che l'aveva già visto esibirsi come sing-jay in giro per il mondo). Nascono così i Juggernaut Nation con l'amico chitarrista Stefan Sparer e con il bassista di Bolzano Mirko Giocondo, già molto attivo nella scena locale. Elemento fin da subito importante negli Juggernaut diviene King Zeus, cantante senegalese che porta una ventata di Africa nel sound della band. Nel tempo, e dopo le prime esperienze live, la band inizia a completarsi con l'ingresso di Alfio Casaro alla batteria, già noto nella scena Reggae nazionale per la sua lunga carriera con i We and Them. Insieme ad altri musicisti, della scena Reggae e non solo, attivi in Trentino-Alto Adige, il nucleo fondante della band realizza il primo album Myztic Lion & the Juggernaut Nation "Break Down the Walls of Babylon" uscito nel 2014. Una parte del ricavato della vendita dell'album viene destinato alla fondazione "Help Jamaica", progetto realizzato da due berlinesi, uno dei quali conosciuto come DJ del Sound System germanico Earthquake con cui Fabian ha uno stretto rapporto di amicizia. Il progetto si occupa di dare ai bimbi ed adolescenti di Trenchtown (Jamaica) delle valide alternative e prospettive di vita. Proprio per le date di promozione del primo lavoro, la band si completa con gli ingressi in pianta stabile dapprima del chitarrista ritmico Niko Fyah (attivo anche lui da più anni sulla scena del reggae locale con più band) e poi del tastierista Pietro Berlanda. La Line-Up live vede inoltre in formazione le coriste Tiziana Battisti, Nancy Travaglini e Sabina Spagnoli. Con l'inizio del 2015 Myztic Lion & the Juggernaut Nation si chiudono in studio per iniziare a lavorare al loro secondo album. E' proprio mentre si lavora per creare un album dal sound nuovo e potente, che il primo lavoro, "Break Down the Walls of Babylon" porta i primi frutti: grazie alle canzoni "Jah Warrior" e "Liberation", Myztic Lion and the Juggernaut Nation vengono selezionati da una giuria tecnica fra i finalisti del concorso nazionale "Arezzo Wave goes to Rototom Sunsplash". Nella serata del 17 Aprile allo storico locale "Vibra" di Modena, Myztic Lion e i suoi Juggernaut, vincono la prima edizione di "Arezzo Wave goes to Rototom Sunsplash" durante la finale live che li vede suonare assieme a Rootical Foundation e Duppy Rockers, scelti dalla giuria tecnica del concorso con special guest il noto dj Miguel Caamaño di Radio 3 Spagna. Grazie alla prestigiosa vittoria, Myztic Lion and the Juggernaut Nation si esibiranno sul palco showcase del più grande festival reggae d'Europa, il Rototom Sunsplash.

2° classificato

Mama Afrika

BIOGRAFIA: (https://www.facebook.com/mamaafrika12)

"MaMaAFR!KA12: LaKarovanaMagicah..."

MaMaAFR!KA è un collettivo artistico attivo dal 1999.
il Concerto dei MaMaAFR!KA e' un viaggio tra lingue, ritmi, atmosfere e stili musicali che giostrano e si rincorrono dando vita ad un caotico ed armonioso susseguirsi di emozioni, in perfetto stile world/pachanka.
Proponendo un repertorio esplosivo ed originale caratterizzato dall'utilizzo sperimentale di elementi tipici di reggae, punk, rap, ska, samba, funk, rumba e rock.
Da sempre la MaMaAFR!KA lotta per l'integrazione, il risveglio delle coscienze, la rivoluzione culturale e l'indipendenza energetica, portando un messaggio carico di energia positiva, magia, pace e amore.

i MaMaAFR!KA sono:
beat, guitar et voice: CiCO
bass et voice: SLY
electric guitar: BiG MENA
fisaccordeon: MAZZA
keyboard: LUiS WAR

3° classificato

Frank Dd & Friends

BIOGRAFIA: ( https://www.facebook.com/frankddandfriends)

Frank dd & Friends sono un gruppo reggae (peace music) Italiano. Il progetto Frank Dd & Friends ha una storia a dir poco “romanzesca”, con un ruolo primario affidato alla casualità e al susseguirsi degli eventi, come la vera filosofia “rasta” insegna.
Frank Dd & Friends prende il via dalla prematura “morte” dei The Children, un gruppo reggae dove alloggiavano le sorti di alcuni “spaesati” ragazzi, tra cui: Maurizio Pagano, Amedeo Ponzecchi, Enrico Buricchi, Edoardo Buricchi, Francesco Diddi. I poveri The Children durarono soltanto un estate, per lasciare spazio ad un nuovo progetto del tutto “animalesco” con sede nella famigerata città di Prato e in tutta la sua provincia. L’idea madre è stata partorita dal “Cervo”, la vera essenza di Francesco Diddi, i quale chiudendosi in uno sperduto capannone di Montemurlo decise di dare vita alle prime basi musicali del progetto. Affamato di musica e dotato di vero istinto animale, decise di addentrarsi nella foresta per cercare collaborazione al progetto. Da qui entrano in scena i Friends: un gruppo di animali scalmanati affamati di ritmi in levare e aromi “Giamaicani”. Considerata la forma romanzesca del progetto è opportuno citare tutti gli esemplari del progetto: Il “Leone” (Maurizio Pagano, percussioni), La “Volpe” (Amedeo Ponzecchi, chitarra), I “Gatto” (Enrico Buricchi Jr, basso), La “Lince” (Edoardo Buricchi Sr,tromba), Il “Cervo” (Francesco Diddi, chitarra, violini, voce), Il “Gorilla” (Filippo Stasi, batteria), Il “Cerbiatto” (Leonardo Fibucchi, tastiera), Il “Cinghiale” (Alessandro Lelmi, chitarra). Una volta riunita tutta la mandria di “bestie”, il progetto aveva bisogno di un mentore, capace di indirizzare e consigliare Frank e tutta la band. Poco tempo dopo, proprio nella “mistica” Montemurlo, il destino ha voluto che Il “Gufo” (Simone Fedi, mixaggio e mastering) desse vita a uno studio professionale di registrazione. Il Gufo, dall’alto della sua saggezza apprezzò da subito l’idea e decise di farne il mixaggio.
Il gruppo è partito benissimo, perchè lo sbattimento non era molto e l’idea della buona riuscita live ha costretto le “bestie” ad unirsi ufficialmente nei Frank Dd & Friends.
“Radio Nigeria” è il primo lavoro dei Frank Dd & Friends, un concept reggae album di tutto rispetto, creato e registrato in sole 3 settimane sotto le festività Natalizie. L’idea di “Radio Nigeria”, a cui hanno partecipato anche altri musicisti (tra cui il “mitico” speaker Moses)era stata partorita dalla furba Volpe, per eliminare la “bega” regali di natale.
Curiosità
All’interno della band c’è un sottogruppo che prende il nome di Miracool Dub. Trio sconosciuto a molti, non si sa da chi è composto, ma fa parte dell’underground targato Montemurlo. Formato da 3 membri.

4° classificato

Sista Maria & Dubass Family  

BIOGRAFIA:https://www.facebook.com/pages/Sista-Maria/348514641956133 )

Il progetto Dubass sound system nasce nel 2003 dai cuori e dalle menti di Ras Beppe e sista Maria, da sempre appassionati di musica roots ‘n reggae e promotori della cultura Rasta. Da un po’ di tempo in disaccordo con certi messaggi che venivano lanciati nelle dance, iniziano la ricerca di un’altra via da intraprendere, volgendo l'attenzione al passato verso i principi dettati dalla tradizione degli antichi sound system made in Jamaica e Uk. Nel corso di questo periodo importanti per la loro crescita spirituale furono il soggiorno a Marsiglia e a New York, dove il tempo trascorso per le vie di Harlem e Brooklyn li convinse a dare inizio al progetto Dubass sound system, per diffondere in ogni angolo la cultura Rasta. Da quel momento aumentò la consapevolezza nel portare avanti il progetto, la cosa più giusta da fare in una società di felicità artificiale. Sul loro sound system costruito artigianalmente si sono esibiti artisti nazionali ed internazionali del calibro di Aba shanti I, Channel one sound, King Earthquake, Jah Observer, Zion Train, Jah Youth, Lord Ambassador, King Shiloh, Vibronics, Martin Campbell, Danny Red, Errol Bellot, Dixie Peach, Kenny Knots, Afrikan Simba, Keety Roots, Brother Culture solo per citarne alcuni e hanno rappresentato con la loro musica la scena reggae reggae italiana suonando in Uk, Portogallo, Francia, Belgio e Stati Uniti. Il sound system rappresenta lo strumento indispensabile per la diffusione del mes-saggio di eguaglianza e giustizia sociale .

5° classificato

Sound of sun

BIOGRAFIA  (https://www.facebook.com/SOUNDOFSUN)

I SOUND OF SUN nascono in quel di Urbino da un gruppo di giovani studenti accomunati dall’amore per la reggae music. Dopo varie date in giro per le Marche, nel 2012 si esibiscono alla festa dello studente di Urbino aprendo il concerto di Brusco e Boomdabash, riscuotendo un notevole successo. Molto apprezzati nel territorio urbinate, sempre nel 2012 partecipano al contest “DOCS” di Fano arrivando primi classificati.
Dopo un periodo di pausa e assestamento di membri interni del gruppo, nel 2014 ritornano sulla scena con una nuova formazione e un discreto repertorio live, un mix di cover (da Manu Chao a Bob Marley, dai 99 Posse ai Toots & the Maytals) e di inediti che rendono lo spettacolo altamente ballabile.
Attualmente sono in studio di registrazione a comporre il loro primo disco, un mix di sonorità che vanno dal Reggae allo Ska, dal Dub al Roots…. Come piace chiamarla a loro, una musicalità PORNO SOUND.

 

SoStieni

soci bababoom festival 2015

Bababoom TV

youtube

Bababoom Bus

Newsletter

iscriviti per ricevere le ultime news!

Con il sostegno

regione marche

BabaBus

Bababus dalle principali città italiane! Offerta limitata!

Launch party

Organizza un Bababoom launch party nella tua città